Prossimi Spettacoli Teatrali:

img

STAGIONE DI PROSA (Filumena Marturano variazione data a Lunedž 13 Febbraio)

Dal 21.09.2016 al 20.03.2017 -

Attenzione: Lo spettacolo "Filumena Marturano " è stato anticipato a Lunedì 13 Febbraio.

img

Nudi e crudi

Il 02.03.2017 - Ore 21.15 - Turno Giallo

Che succederebbe se, tornando a casa dopo una serata a teatro, trovaste il vostro appartamento completamente vuoto, svaligiato da ladri che non hanno lasciato né un interruttore, né un rubinetto, né la moquette sul pavimento? Ai signori Ransome – due impeccabili coniugi inglesi – capita proprio questo e la loro vita tranquilla e ripetitiva viene completamente sconvolta. Però la reazione dei due è diversa: lui si incupisce e si arrabbia sempre più, lei prova un senso di sollievo e quasi di liberazione. Nudi e crudi è un testo dove, sul filo di un’ironia mai scontata o volgare, Bennett affronta con struggente e profonda delicatezza il tema della relazione uomo-donna suggerendoci quanto sia difficile amare e soprattutto durare nella passione.

durata: 1h 35’ con intervallo

 

di Alan Bennett

traduzione e adattamento teatrale

Edoardo Erba

regia Serena Sinigaglia

con Maria Amelia Monti, Paolo Calabresi

con Nicola Sorrenti

scene Maria Spazzi

costumi Erika Carretta

colonna sonora Sandra Zoccolàn

luci Alesandro Verazzi

Prossimi Spettacoli al Cinema:

img

Jackie

Dal 04.03.2017 al 06.03.2017 -

Sabato 4 ore 21.30

Domenica 5 ore 17.30-21.30

Lunedì 6 ore 21.30

Quando il Presidente Kennedy venne assassinato, la First Lady Jacqueline Kennedy sotto choc e sconvolta dal dolore, nel corso della settimana successiva, fu costretta ad affrontare cose che non avrebbe mai potuto immaginare... Jacqueline Kennedy aveva solo 34 anni quando suo marito venne eletto Presidente degli Stati Uniti. Elegante, piena di stile ed imperscrutabile, divenne immediatamente un'icona in tutto il mondo, una delle donne più famose di tutti i tempi. Il suo gusto nella moda, negli arredi e nelle arti divenne per molti un modello da imitare. Poi, il 22 Novembre 1963, durante un viaggio a Dallas per la sua campagna elettorale, John F. Kennedy venne assassinato e l’abito rosa di Jackie si macchiò di sangue. Quando Jackie salì sull'Air Force One per tornare a Washington, il suo mondo – così come la sua fede – erano andati in pezzi. Sotto choc e sconvolta dal dolore, nel corso della settimana successiva fu costretta ad affrontare momenti che non avrebbe mai immaginato di dover vivere: consolare i suoi due bambini, lasciare la casa che aveva restaurato con grande fatica e pianificare le esequie di suo marito. Jackie capì subito però che quei sette giorni sarebbero stati decisivi nel definire non solo l'immagine e l'eredità storica di John F. Kennedy, ma anche come lei stessa sarebbe stata ricordata.

Prossimi Eventi:

img

MOSTRI-UN ALBERGO DA URLO

Il 16.03.2017 -

PER INFO E PRENOTAZIONI CONTATTARE ESCLUSIVAMENTE :

saragiusti74@gmail.com

T. 3336747463